Featured Posts

To top
20 Apr

Arvid Yuki Shy

Schermata 2017-04-20 alle 15.24.26

Oggi è possibile incontrare qualsiasi genere di persona da ogni tipo di luogo del mondo semplicemente utilizzando Internet, superare le barriere spaziali e temporali, rendendo così il mondo un posto più piccolo, nonostante l’aumento quotidiano della sua popolazione. È sorta una nuova generazione di viaggiatori, indipendentemente dal fatto che siano globe-trotter che saltano attraverso i continenti negli angoli più remoti o esploratori web che utilizzano social app per viaggiare con le loro menti.

È naturale che, in questo sistema, il design debba esprimere i cambiamenti sociali che la comunità mondiale sta attraversando e che provocano sempre più stratificazione delle varie influenze culturali. Proprio per tale motivo, oggi la moda proviene da un mix di artefatti e ispirazioni, raccolti durante il viaggio in tutto il mondo che quotidianamente ciascuno di noi affronta, in grado di testimoniare un’interazione positiva tra le culture e diventando la chiave per stili di vita più sciolti, liberi. E’ per questo che la tavolozza cromatica della collezione SS 2017 di Arvid Yuki Shy varia dai colori del mare, a quello della sabbia, alla variegata fogliame della giungla. Colori come il cacao, la noce di cocco e la sabbia sono predominanti tra i colori naturali.

Schermata 2017-04-20 alle 15.26.34

Cuba e i Caraibi sono la principale fonte di ispirazione: allo stesso modo in cui vibranti onde di colore festeggiano la bellezza dei tropici, i tessuti stampati ci ricordano il fogliame stratificato così comune nelle foreste pluviali e sembra avere un tocco un po’ infantile. Nel frattempo, la flora della giungla inonda i vestiti di seta e le applicazioni di fiori selvatici e conchiglie sono il tocco finale. Il multifunzionale è glamour: gli abiti da spiaggia possono essere mescolati con l’abito da sera, rendendo il confine tra notte e giorno più labile. La raffia tessuta, i vimini e le banane sono elementi essenziali degli accessori iconici. Borse, scarpe e cappelli sono decorati con nappe, frange fatti a mano, le tomaie delle scarpe sono realizzate in tela di canapa e cotone elaborato, combinati con colori ombreggiati e corda naturale con bordi incompiuti, per accentuare la loro allure.
Il concetto dell’estate è rappresentato al suo apice nelle calzature di questo stilista, così ricche e potenti, che vestono più che completare il look.

mm
Giorgia Chiampan

Armadi che non bastano più, pensieri che non si fermano mai. Lavora come web editor e digital specialist per brand di moda, beauty e design, le piace un casino ma che fatica star dietro a tutto.

No Comments

Leave a reply