Featured Posts

To top
5 Mag

Festa della Mamma sì, purché sia ragionata!

001-039_Ceccarelli ed V.indd

Ridendo e scherzando, questa sarà la mia quarta “Festa della Mamma” da mamma. Mi è stato di recente detto che io sono al contempo la mamma più improbabile e probabile che ci sia*.

Forse è vero, anzi lo credo fortemente. Ecco perché non voglio ricevere un regalo da “mamma mamma”, quanto un pensiero ragionato, un piccolo omaggio d’amore.

Non andate dal primo fiorista per un mazzo di fiori che faccia scena. Sceglietene uno piccolo: un bouquet di roselline, una pianta di orchidee (con me durano pochi mesi…), una dozzina di tulipani. Non sceglieteli a caso.

Bouquet-con-tulipani-le-idee-più-romantiche-per-il-giorno-del-sì-2

E non cercate neppure quei cioccolatini misti in scatole 90×50. A nessuno piacciono i cioccolatini misti, di certo non tutti. Restano sempre nel fondo i tartufini polverosi o i bicchierini ripieni di liquore. Tutti hanno delle preferenze ed è giusto conoscerle, omaggiarle e celebrarle nei giorni di festa.

Se ad esempio, la vostra mamma (o vostra compagna, in caso facciate le voci dei figli) non è solita indossare una gonna corta, non fatevi convincere dal prezzo o dall’abilità della commessa (nulla contro la commessa). Fatevi indirizzare su volumi e lunghezze più ampie. Kate by Laltramoda propone ad esempio una gonna a ruota lunga fino ai piedi.

La abbinerei facilmente con un paio dei nuovi occhiali da sole Escada della collezione Primavera/Estate 2017. Assolutamente chic!

K170-171_0000  signorina_escada

 

Suvvia non siamo tutte uguali! La pensa così anche Signorina di Salvatore Ferragamo, l’iconica fragranza della Maison fiorentina. Signorina continua a giocare con i molteplici aspetti della personalità delle donne. Signorina Eau de Parfum, Signorina Eleganza e Signorina Misteriosa, ve ne ho già dette tre.

Timore di sbagliare taglia? Ok, optate per gli accessori per la casa. Non sono un rimedio, ma un omaggio graditissimo. Su Design Republic ci sono mille più soluzioni. Ricordate sempre chi avete in mente! Nordic style, pop, tanto neon, cactus e fenicotteri, linee pulite e metalliche.

ruedesmilleNoi donne – lo ammetto – siamo a volte criptiche, enigmatiche su ciò che pensiamo, su sentimenti e rancori che coviamo, ma mai – e dico mai – su quello che vogliamo e quello che ci piace.

E’ davvero impossibile non cogliere i gusti di una donna, magari aiutati delle mille e più “wish list” salvate su post it o sullo smartphone. Vi assicuro, se sono visibili, non è per ricordarle a noi stesse…

E se il pensiero giusto non dovesse arrivare, via di auto-regalo. Vogliamoci “un bene grande così”, come quello di Rue des mille. Non solo il 14 maggio.

 

*sia chiaro, ne sono estremamente orgogliosa 😉

 

mm
Valeria Nowak

Per farmi felice, datemi liquirizia purissima, camicie bianche, scarpe num. 36 e del tempo in più per viaggiare. PR di professione, abruzzese di nascita, milanese di adozione. Mamma di due piccoli adorabili maschiacci, compagna - mio malgrado - di un accanito interista.

No Comments

Leave a reply